AggiornamentiElezioni 2022
Sempre un’emozione firmare per la seconda volta la candidatura per il Senato nel collegio plurinominale due della Regione Emilia Romagna. Rappresentare la comunità 
del Partito Democratico è un onore. 
 
Ora ci attende una campagna elettorale che puo’ segnare la storia del nostro Paese, il PD e noi tutti pronti a scriverla, con l’ambizione di rappresentare il primo partito e di battere le destre, non contro qualcuno ma per le nostre famiglie e le nostre imprese.
In Emilia Romagna partiamo da basi solide, dall’esperienza positiva di Governo di Stefano Bonaccini e della coalizione di centrosinistra.

Un grazie ad Enrico Letta e a Luigi Tosiani, a Marco Meloni e Simona Flavia Malpezzi per aver valutato positivamente il lavoro che ho svolto in questa XVIII legislatura. Farò con onore e disciplina il possibile, se sarò eletto, per rappresentare al meglio il nostro circondario Imolese e 
la nostra Regione Emilia-Romagna, il nostro paese in Parlamento, dieci comuni, 130 mila abitanti nel cuore della regione ponte tra l’Emilia e la Romagna. Tutti al lavoro per far crescere il PD – Italia democratica e progressista.

Qui due mie interviste

Condividi il mio post di Facebook