Interventi in Senato

“Serve una nuova governance europea a partire dal patto di stabilità. Serve un piano socio-assistenziale, un nuovo welfare perché nuove sono le esigenze sociali, economiche e industriali”. Bisogna dare risposte alle nuove esigenze
energetiche. Per contrastare l’inflazione e’ fondamentale compiere una scelta comune europea che ne affronti i costi. Dobbiamo sostenere una nuova visione dello sviluppo sociale, economico e industriale altrimenti si rischiano nuovi conflitti sociali. L’aumento dell’inflazione allarga infatti le diseguaglianze, oltre a mettere a rischio la sostenibilità economica di tante imprese, in particolare il manifatturiero che sono quel tessuto che ha invece sostenuto il PIL del nostro Paese in questo periodo. La nostra economia ha dato segni di ripresa dopo la pandemia, ora serve attenzione in particolare a una politica dei salari che combattere seriamente l’inflazione”.

QUI il mio intervento